Ambiente / Moda

Sull’Onda della Sostenibilità

Soulwaves, letteralmente “onde dell’anima”, nasce ad ottobre 2019 come progetto di moda e sostenibilità. L’obiettivo: contribuire e sensibilizzare sulle problematiche ambientali e i cambiamenti climatici in atto.

I primi a credere nella sostenibilità sono stati David, Serena e Alessandro, tre ragazzi di Venezia, founders del marchio. Grazie alla passione per la natura e alla formazione in comunicazione e design, i tre fondatori sono sempre stati impegnati a tutelare l’ambiente. Il loro prodotto di punta sono le t-shirt, realizzate con materiali organici e personalizzate grazie a veri e propri messaggi da indossare. La grafica diventa un tramite tra la creatività del gruppo e la sostenibilità che promuove. Se la comunicazione è sempre stata una prerogativa importante di questo brand, il racconto visivo diventa oggi una sfida per spiegare l’emergenza in atto. Sempre con un punto di vista positivo, tanta è l’attenzione all’accettazione sociale di temi considerati come “behaviour environmental”. Proprio da queste tematiche nasce l’ultimo progetto “GHOST FISHING” con la collaborazione di IENA CRUZ, noto mural artist ambientale.

Brand: Soulwaves, Artista: Iena Cruz, Foto: Letizia Bonesso, Modelli: David Catenacci e Blanca Maria Biason

Valori Sostenibili

Soulwaves usa il termine sostenibilità, benché oggi possa apparire molto inflazionato. Nel loro raccontarsi, riescono a tutelare alcuni principi, nei quali spiegano il loro percorso sostenibile.

La Cura: attraverso il ricavato raccolto dalla vendita dei prodotti, Soulwaves sostiene molte cause ambientali. Promuove donazioni e partecipazioni attive, campagne ambientali e sociali, attività di salvaguardia dei mari.

La Sostenibilità: attraverso l’interpretazione grafica positiva dei più sentiti temi ambientali, Soulwaves racconta la sensibilità ambientale e cerca di promuovere il cambiamento sociale.

La Responsabilità: valore che Soulwaves si propone di sviluppare in tutte le fasi del processo di produzione dei capi, dall’ideazione alla vendita. Non a caso, le t-shirt sono realizzate in cotone organico STANDARD 100 by OEKO-TEX®, il packaging è riciclato e riutilizzabile.

Questi stessi valori sono condivisi dalle collaborazioni che attuano. Un esempio: il progetto SOULWAVES + IENA CRUZ.

Brand: Soulwaves, Artista: Iena Cruz, Foto: Letizia Bonesso
Modello: David Catenacci
Brand: Soulwaves, Artista: Iena Cruz, Foto: Letizia Bonesso
Modella: Blanca Maria Biason

La Sostenibilità dai Murales alle T-shirt

Federico Massa, in arte IENA CRUZ, è il protagonista di un progetto di Soulwaves che vede la sostenibilità posta in primo piano. Uno dei nomi italiani più interessanti nella scena internazionale legata alla urban art e uno dei pochi con uno sguardo decisamente teso alla sostenibilità. La sua cultura e la sua curiosità sono da sempre elementi che caratterizzano la sua poetica espressiva. In comune con Soulwaves non c’è solo la nazionalità italiana, base di una bellezza che ci caratterizza, ma anche la volontà di creare messaggi importanti. Negli ultimi anni, IENA CRUZ, ha cercato di firmare il suo percorso nella sostenibilità grazie ad un approccio green. Da qui la scelta dell’utilizzo di vernici ecologiche in grado di trattenere lo smog. Questa tipologia di materiali, ha un processo molto simile alla fotosintesi: attraverso la luce gli agenti inquinanti si attaccano alla pittura e durante la notte si trasformano in sali. A supporto di questo, lo urban artist ha dovuto mettersi in gioco, apportando un cambiamento anche nel metodo di lavoro. Nonostante ciò, la sostenibilità come valore ha prevalso, verso un percorso di coscienza, che gli ha permesso di comunicare la sua arte al mondo.

IENA CRUZ con SOULWAVES si mostra a tutti, cambiando il supporto e raccontando la grandezza e l’universalità di un messaggio, anche in dimensioni ridotte. L’importante, come dice lui, è quello di “avere un mezzo per generare”, una riflessione che cela la valenza espressiva e la personalità dell’artista.

Brand: Soulwaves, Artista: Iena Cruz, Foto: Letizia Bonesso, Modelli: David Catenacci

La Sostenibilità Addosso: “GHOST FISHING”

Il progetto che vede IENA CRUZ e SOULWAVES vicini, nasce dalla voglia di avanzare con atti concreti lungo la strada della sostenibilità. In particolare, stimolarci a compiere atti positivi nel progresso e nella presa di coscienza della situazione climatica in cui ci troviamo. Il primo passo è la comunicazione ambientale: scegliendo e indossando la t-shirt prendiamo parte al cambiamento portando nel mondo un messaggio etico e sostenibile.

Di quale messaggio potremmo essere i portavoce?
La t-shirt di SOULWAVES porta un’illustrazione esclusiva di IENA CRUZ, con tema del “GHOST FISHING” processo dal quale prende il nome il progetto. Nelle pratiche di pesca intensiva vengono disperse molte reti da pesca in materiale plastico in modo più o meno intenzionale. Ciò crea gravi conseguenze per i fondali marini e l’ambiente. A risentirne è tutta la fauna e la flora connessa all’habitat marino e non solo.

Nell’illustrazione la rete diventa il pattern principale. Al suo interno la rappresentazione di un corallo, la stilizzazione di una città, il disegno di due specie di pesci e molto altro. Il tutto coronato dalla presenza dell’iconica onda, emblema non solo di SOULWAVES ma soprattutto dell’anima viva che abita il mare.

L’emergenza relativa alle reti da pesca e alle barriere coralline è stata interpretata graficamente con un’opera positiva di alta espressività artistica. Parte del ricavato raccolto dalla vendita delle t-shirt sarà donato a Worldrise, onlus che sviluppa progetti di conservazione e valorizzazione dell’ambiente marino.

Anche il packaging della t-shirt vuol farci riflettere: una rete sarà la confezione con cui questo capo giungerà ai suoi acquirenti.

La grafica, la comunicazione e la moda si mettono nuovamente al servizio dell’etica e della sostenibilità.

Attenzione però, dobbiamo scegliere di comunicare, anche solo indossando una t-shirt.

Brand: Soulwaves, Artista: Iena Cruz, Foto: Letizia Bonesso, Modelli: David Catenacci

No Comments

    Leave a Reply

    Subscribe to my Newsletter

    Be the first to receive the latest buzz on upcoming contests & more!