Moda

Moda mare sostenibile. Ludovica Gualtieri Milano

La moda mare sostenibile di Ludovica Gualtieri affonda le sue origini nel melting pot della sua vita. Italiana di Mantova, si divide tra il nord e il sud della penisola e a soli 28 anni ha già sfilato a Forte dei Marmi all’evento “Un Estate eccellente” organizzato da “Il Salotto di Milano”.

Il brand

Nato tre anni fa da un disegno fatto per caso, il marchio di moda mare sostenibile Ludovica Gualtieri Milano, prende vita ancora prima che la designer terminasse gli studi.

Due i pillars su cui si basa l’intera filosofia di brand:

  • Materiali ecologici e sostenibili
  • Bellezza delle fibre e dei prodotti

Ludovica in un passaggio della nostra intervista tiene a sottolineare:

E’ il design che ci guida. Una volta definito quello scegliamo quali materie prime utilizzare a scelta tra fibre vegetali come il bambù, la ginestra, canapa o lino oppure, spostandoci sul sintetico usiamo fibre ottenute tramite un processo di riciclo della plastica.I materiali sono certificati OEKO-TEX STANDARD, GOTS, ed in linea con il regolamento REACH – regolamento UE per le limitazioni delle sostanze chimiche. Inoltre, e non meno importante, l’intero processo produttivo e i materiali impiegati sono 100% italiani.

Il DNA sostenibile di Ludovica Gualtieri Milano

Il brand nasce con una linea di costumi da bagno realizzati con fibre riciclate. Ma non è tutto. A distanza di poco tempo – proprio per permettere che il lato sostenibile dei costumi non venga meno – è stata lanciata la selezione Cosmetica del Tessuto. Di cosa si tratta? Una linea concentrata di detersivi 100% ecologici e bio-sostenibili, dedicati esclusivamente ai lavaggi dei tessuti.

Per Ludovica l’attenzione per l’ambiente è un mantra: “Per costruire il futuro del brand e dell’intero pianeta, è necessario porre attenzione all’ambiente e al suo benessere. Così ogni giorno nel mio lavoro, ma non solo, mi impegno affinché le mie scelte siano consapevoli e concrete.” Aggiunge ancora: “Studiamo e testiamo le linee in prima persona, i prodotti sono 100% Made in Italy, formulati con tensioattivi di derivazione vegetale. Sempre, il tutto, nel rispetto dell’ambiente e della persona.”

Un futuro sostenibile tra sfide e nuovi obiettivi

L’estetica dei costumi, i dettagli, l’attenzione al benessere della persona attraverso i tessuti – inteso come effetto che il prodotto ha sulla persona – sono un tratto fondante del brand.
Ludovica aggiunge parlando dei suoi clienti:

Le persone devono sentirsi completamente libere di poter condividere e sposare questa filosofia. Devono potersi sentire bene attraverso la scelta di un prodotto che le rappresenti. Il prodotto fa la differenza sulla persona nel momento in cui è la persona a sceglierlo, perché riesce a percepirne il messaggio, il valore, la filosofia.

Guardando al domani, sono numerose le sfide e le difficoltà che la fashion designer deve affrontare, ma nonostante questo opera con grande positività ed ottimismo. “Sinceramente sono molto positiva, nel senso che credo che con tenacia, passione e determinazione ognuno di noi possa arrivare agli obiettivi prefissati. Affronto la vita cercando di trasformare l’energia negativa magari dovuta ad un fallimento o ad un evento triste, in un fiammifero per accendere un bel fuoco caldo. Quando riesci a farlo, a canalizzare la tua energia, trovando in qualche modo la forza per indirizzarla dove vuoi, difficilmente poi riesci a fermarti”.

No Comments

    Leave a Reply

    Subscribe to my Newsletter

    Be the first to receive the latest buzz on upcoming contests & more!